In barca sull’Arno

Un viaggio alla scoperta del rapporto tra la città e il suo fiume

In barca sull'Arno

In evidenza

Navigando comodamente seduti a bordo di un vecchio barchetto da renaiolo, condurremo una visita suggestiva che ci permetterà di ammirare e raccontare la storia della città lungo il suo fiume.

  • Una visita suggestiva navigando sull’Arno
  • La storia della città di Firenze dalle origini ad oggi
  • La veduta dei ponti da una prospettiva diversa
  • Il racconto della vita lungo il fiume nei secoli
  • Lo svago della Firenze borghese e la nascita degli stabilimenti balneari

Maggiori informazioni

Quando i Romani, nel I secolo a. C., decisero di costruire la colonia di Florentia, scelsero un punto in prossimità del fiume Arno lungo la Cassia, la via che da Roma conduceva al Nord. Volutamente la città fu edificata mantenendo una certa distanza dal fiume perché, già a quel tempo, si sapeva che l’“Arno era un torrentaccio”: bastava un po’ di pioggia in più perchè le sue acque crescessero velocemente.

Ben presto però la città non poté fare a meno di affacciarsi sul fiume, di attraversarlo con un ponte e di iniziare a popolare anche la sua riva sinistra. A partire dal XIII secolo l’Arno assunse un ruolo straordinario per la città, divenendo il motore propulsore della vita economica fiorentina: dalle sue acque si ricavava infatti la forza necessaria ad alimentare grandi macchine proto-industriali.

L’Oltrarno venne inglobato nelle mura difensive: il fiume era dentro la città murata e le sue sponde divennero caratterizzate dalla presenza di grandi ruote di mulini, per la macinazione del grano o di gualchiere, per la lavorazione dei panni di lana. Sfruttando la forza del fiume la città si arricchì e crebbe demograficamente così tanto che nel XIV secolo furono realizzati ben tre nuovi ponti, che più volte, nel corso del tempo, franarono e che altrettante volte furono ricostruiti fino alle loro fogge attuali.

La visita sul fiume ci offrirà l’opportunità di raccontare lo stretto rapporto tra la città e il suo fiume e di come questo sia andato modificandosi nel corso del tempo; ma sarà anche l’occasione di raccontare la vita lungo il fiume: gli antichi mestieri legati alla navigazione, la pescaia o ancora lo svago che fino al secolo scorso i fiorentini e i forestieri potevano concedersi frequentando uno degli stabilimenti balneari che sorgevano appena al di fuori dal centro cittadino.

Date disponibili

    Se vuoi organizzare una barca per te ed i tuoi amici, scegliendo la data e l’orario che preferisci, contattaci! In questo caso manterremo lo stesso prezzo, purché i passeggeri coprano il costo di almeno 6 quote intere (€ 180,00).

    Dettagli

    Durata della visita: 1 ora e mezzo circa
    Ritrovo: 15 minuti prima, in piazza Mentana
    Costo della visita guidata: € 30,00 adulti; € 18,00 ragazzi tra i 6 e i 14 anni, gratuito minori di 6 anni
    Pagamento: metà quota anticipata mediante bonifico bancario (l’iban verrà indicato a seguito della prenotazione); saldo in loco

    Cosa è incluso nel costo della vista guidata:

    • Conduzione guidata
    • Passaggio barca
    • Noleggio del sistema radioauricolare
    • Tessera e bollino abstrART, che permettono l’accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita a scelta

    Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti disponibili.
    Tutte le visite saranno condotte da storici dell’arte e architetti abilitati all’esercizio della professione di guida turistica.
    Le visite saranno attivate solo ove si raggiunga un numero minimo di 8 partecipanti.
    Qualora le condizioni metereologiche impediscano la navigazione, sarà possibile ottenere il rimborso della quota versta o scegliere un’altra data disponibile.
    Date, orari e costi di ingresso delle visite, strettamente riservate ai nostri soci, potranno subire variazioni in ragione di eventi straordinari non dipendenti dall’associazione (modulo di iscrizione all’associazione).

    Ci incontriamo qui

      Prenota questo evento a Firenze
      Nome e cognome
      Telefono
      Email
      Data evento
      Numero partecipanti
      Note (specificare la presenza di minori e indicare la loro et&agrave):

       

      ATTENZIONE!
      Per registrare la prenotazione è necessario spunatre la casella di accettazione del trattamento dei dati personali