Il laboratorio di restauro pittorico dell’Opificio delle Pietre Dure

Alla scoperta delle antiche tecniche pittoriche e dei segreti del moderno restauro

Opificio pittorico

In evidenza

Una visita straordinaria al laboratorio dell’Opificio delle Pietre Dure alla Fortezza da Basso per raccontare grandi tesori del passato e abilità straordinarie del presente.

  • Un incontro in apertura straordinaria 
  • Una visita accompagnata da uno specialista 
  • Un viaggio nel mondo degli artisti di un tempo e dei restauratori di oggi
  • Un’occasione per ammirare le opere da vicino
  • La scoperta di tecniche e segreti del restauro 

Date disponibili

  • sabato 22 ottobre 2022, ore 10.00 ∷ In loco

Dettagli

Durata della visita: 2 ore circa
Ritrovo: 15 minuti prima, davanti all’ingresso  della Fortezza da Basso (viale Filippo Strozzi, 1)
Quota di partecipazione: € 35,00
Modalità di pagamento: anticipato mediante bonifico bancario (l’iban verrà indicato a seguito della prenotazione)

Cosa è incluso nella quota di partecipazione:

  • Introduzione alla storia dellìistituto e visiata guidata da un restauratore al laboratorio
  • Contributo di ingresso al laboratorio
  • Tessera e bollino abstrART, che permettono l’accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita a scelta

Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti disponibili.
Tutte le visite saranno condotte da storici dell’arte e architetti abilitati all’esercizio della professione di guida turistica.
Le visite saranno attivate solo ove si raggiunga un numero minimo di 10 partecipanti.
Date, orari e costi di ingresso delle visite, strettamente riservate ai nostri soci, potranno subire variazioni in ragione di eventi straordinari non dipendenti dall’associazione (modulo di iscrizione all’associazione).

    Prenota questo evento a Firenze

    Nome e cognome
    Telefono
    Email
    Data evento
    Numero partecipanti
    Note (specificare la presenza di minori e indicare la loro età):

     

    ATTENZIONE!
    Per registrare la prenotazione è necessario spunatre la casella di accettazione del trattamento dei dati personali