Il Bargello, la tortura e i suoi strumenti

Il Bargello, la tortura e i suoi strumenti

La tortura fu a Firenze, come in molti altri luoghi, non solo un terribile e disumano strumento di afflizione del condannato, ma anche e soprattutto un vero e proprio metodo di indagine che affondava le sue radici addirittura nella Grecia antica.

Fiesole: le cave di Montececeri

Fiesole: le cave di Montececeri

“Questi (cigni) portano nella parte superiore del rostro verso la base una pallottola nera, e grossa quanto una ciliegia, e tal pallottola da' cacciatori è chiamata il cece, e da esso cece vien creduto dal volgo, che i cigni siano stati da' nostri antichi appellati...

Le Cappelle Medicee

Le Cappelle Medicee

Caro m'è il sonno, e più l'esser di sasso, mentre che 'l danno e la vergogna dura: non veder, non sentir m'è gran ventura; però non mi destar, deh, parla basso (Michelangelo Buonarroti) Nel 1520 quando fu abbandonato il progetto per la facciata di San Lorenzo, papa...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi